Tartarughe stygmochelys pardalis in vendita
7927
page,page-id-7927,page-child,parent-pageid-7764,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-3.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Stygmochelys Pardalis

La Stygmochelys Pardalis è una testuggine africana diffusa in aree semidesertiche non adatta per chi non ha già esperienza con le tartarughe, soffre particolarmente gli sbalzi termici repentini e l’umidità elevata dunque si sconsiglia l’allevamento all’esterno nei periodi freddi. Essenzialmente vegetariana si nutre con fiori, foglie, piante grasse, funghi ed erbe essiccate.

 

In cattività è importante fornire alla Stygmochelys Pardalis un buon apporto di cibo secco come ad esempio fieno per conigli o erbe essiccate al sole poiché l’eccessiva presenza di acqua può creare problemi di piramidalizzazione; meglio evitare la frutta. Nei soggetti baby la richiesta di calcio è particolarmente alta quindi è bene lasciare sempre un osso di seppia a disposizione.

 

Dalle dimensioni notevoli, può raggiungere una taglia di 30-40cm. per un peso di circa 30 kg, il dimorfismo sessuale si nota nelle dimensioni ridotte del maschio che presenta una coda grossa, lunga e appuntita mentre nelle femmine è piccola e tozza.